5 suggerimenti per la risoluzione dei problemi con il salvavita

È probabile che tu debba essere uno di quei proprietari di casa che guardano i tuoi interruttori solo quando ti capita di far scattare il circuito in casa e devi ripristinare l’interruttore per ripristinare la potenza, giusto? La verità è che un interruttore salvavita è in realtà un dispositivo di sicurezza piuttosto che un semplice interruttore on / off.

Interruttore Salvavita

L’interruttore di protezione protegge il sistema elettrico domestico dal surriscaldamento. Un interruttore di circuito è progettato per rilevare eventuali sovraccarichi elettrici sul sistema di cablaggio elettrico e interruzioni nel flusso di elettricità. Gli interruttori salvavita aiutano a prevenire scosse elettriche che possono causare lesioni o incendi domestici. Molte persone conoscono la funzione dei loro interruttori, ma molti di loro non sanno come risolvere eventuali problemi relativi agli interruttori quando si presentano.

Gli interruttori automatici sono progettati per arrestare il flusso di elettricità nel momento in cui si verifica un guasto come un sovraccarico o un corto circuito.

5 suggerimenti da tenere a mente quando si esegue un controllo sull’interruttore automatico:

1. Identificare l’interruttore automatico scattato

L’interruttore emette un ronzio quando è sovraccarico ma non si è ancora spento.
All’interno del pannello di accesso elettrico, la leva dell’interruttore scattato si trova di solito tra la posizione “on” e “off”

2. Test dell’interruttore automatico

Controlla la leva spostandola da “on” a “off” un paio di volte per verificare quanto sia allentata. Se il tuo breaker non ha “dare” e si sposta facilmente, allora è difettoso e devi sostituirlo il prima possibile.

3. Spegni nuovamente tutti i tuoi apparecchi

Spegni tutti gli apparecchi collegati all’interruttore, ma assicurati di fare tutto in una volta per evitare un aumento di energia elettrica quando lo ripristini. Se il tuo interruttore continua a inciampare, assumi un professionista per venire a dare un’occhiata.

4. Controlla il tuo cablaggio

Se la tua casa ha un cablaggio difettoso, il tuo interruttore si bloccherà continuamente e potresti ricevere scosse elettriche durante l’alimentazione di alcuni tuoi apparecchi. Ciò richiede un professionista qualificato, quindi non provarlo da solo. Basta identificare il problema e assumere un professionista per occuparsene.

5. Far testare l’interruttore automatico per la tensione necessaria

Toccare una sonda del tester da 120-240 volt sulla punta del filo “caldo”, mentre si tocca l’altra punta su un filo di terra nudo in rame all’interno della scatola elettrica principale. Utilizzare un terminale di messa a terra neutro fissato con fili di terra e fili neutri per la sonda. Dovrai sostituire l’interruttore se trovi la giusta quantità di tensione presente.

Qualsiasi problema relativo all’interruttore automatico può portare a gravi problemi per la tua casa e compromettere la sicurezza della tua famiglia. Non correre rischi per la tua vita o proprietà e chiedi i tecnici professionisti con cui collaboriamo di risolvere i tuoi problemi di connettività elettrica oggi! Se hai bisogno di interruttore salvavita da Elettricista a Pistoia contatta subito.

CHIAMA 05731716652

Collaboriamo con Pronto Intervento Elettricista Prato ; Pronto Intervento Elettricista Firenze

admin

Write a Reply or Comment